Per il sostegno pediatrico

Nel quadro dell’impegno di responsabilità sociale, noi di Conad (Consorzio, Soci e Cooperative) non potevamo dimenticarci dei bambini, specie quando si trovano in situazioni difficili.

CONAD PER I BAMBINI: I NOSTRI OBIETTIVI

Per questo da anni dedichiamo loro campagne che coinvolgono i nostri clienti in una gara di solidarietà. In particolare, si è voluto continuare progetti già intrapresi per dare supporto ai principali ospedali pediatrici italiani.

Con la quarta edizione di “Un cuore nuovo”, nel 2017 si è raggiunto l’ambizioso traguardo di 900 mila euro di fondi raccolti, che hanno consentito ai medici del Dipartimento Medico Chirurgico di Cardiologia pediatrica dell’Ospedale Bambino Gesù di mettere a punto e impiantare - per la prima volta al mondo - un piccolo cuore artificiale e di avviare la prima applicazione di telemonitoraggio in un paziente pediatrico.

Alla Fondazione dello stesso ospedale pediatrico romano nel 2017 sono stati donati 332.255 euro da destinare alla ricerca e alla cura delle malattie rare. Questo importante contributo è stato raccolto grazie alla campagna di comunicazione sociale e fundraisingVite coraggiose” che ha trasformato i punti accumulati dai nostri clienti nell’ambito della raccolta miPREMIO 2016 in una donazione in denaro.

La Cooperativa Conad del Tirreno, con la campagna “Con tutto il cuore” ha raccolto in quattro anni oltre 1 milione di euro distribuiti tra la Fondazione dell’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze, l’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma e l’Ospedale pediatrico Microcitemico di Cagliari: la generosità dei nostri clienti ha permesso di dotare i tre importanti ospedali pediatrici di Toscana, Lazio e Sardegna di apparecchiature mediche per la diagnosi, la terapia e la cura di alcune malattie pediatriche.

Altre due iniziative a favore dei bambini sono state attivate da Conad del Tirreno in occasione delle festività natalizie 2017: attraverso la vendita di pandori e panettoni la Cooperativa ha devoluto rispettivamente 27 mila e 40 mila euro alle associazioni Trisomia, che si occupa di persone con sindrome di Down e alla onlus Tommasino Bacciotti, a sostegno di un progetto dedicato alle famiglie dei piccoli pazienti del Meyer.

Nei punti vendita della cooperativa Conad Centro Nord, in Lombardia ed Emilia-Romagna, sempre nel 2017 è proseguita per il quarto anno consecutivo l’iniziativa “Le luci del cuore”, che ha permesso di devolvere 80 mila euro a sostegno di sei progetti solidali a favore di reparti pediatrici.