Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. Raccolte 8.600 tonnellate di cibo

02 dicembre 2009

XIII edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, raccolte 8.600 tonnellate di prodotti. Si può continuare ad aiutare la Rete Banco Alimentare donando 2 euro con un sms al numero 48547

Si è svolta sabato 28 novembre la XIII edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. Grazie all'aiuto di più di 100.000 volontari sono state raccolte 8.600 tonnellate di prodotti alimentari* che saranno distribuiti agli oltre 8.000 enti convenzionati con la Rete Banco Alimentare che assistono 1,3 milioni di persone ogni giorno.

 

Come ogni anno, i supermercati e gli ipermercati Conad hanno dato ampia risonanza all'appuntamento e i loro clienti hanno partecipato con generosità e impegno, anche in un periodo non facile come quello attuale.

 

La carità continua ad essere più forte della crisi economica e l'esperienza della Colletta Alimentare è una risposta concreta al bisogno materiale del povero e allo stesso tempo al desiderio di rompere la catena della solitudine che sempre più spesso attanaglia le persone.

 

Il Banco Alimentare ringrazia:
la Compagnia delle Opere – Opere Sociali, l’Associazione Nazionale Alpini, la Società San Vincenzo de Paoli e Comunione e Liberazione per il cospicuo contributo di volontari offerto durante la “Colletta Alimentare”, la Presidenza della Repubblica, il coordinamento Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2009, il Segretariato Sociale RAI per la sensibilizzazione, i sostenitori nazionali: Intesa Sanpaolo, Banca Prossima, Aurora e Unipol (UGF Assicurazioni), Fastweb, Irge, Sky, Comieco, FNM, Poste Italiane.

 

Si può continuare ad aiutare la Rete Banco Alimentare donando 2 euro con un sms al numero 48547 (rete mobile Tim, Vodafone, Wind, 3, rete fissa Telecom)

 

*Il dato 2009 non può essere confrontato con il dato 2008 (8970 tonnellate raccolte) poiché il Banco Alimentare con sede a Caserta da gennaio non esiste più e solo da ottobre è ripartita l'attività del nuovo Banco Alimentare con sede a Salerno. Senza considerare la Campania l'incremento rispetto al 2008 è del 3%.

 

Ufficio Stampa Banco Alimentare
Francesco Lovati 334.64.08.185
ufficiostampa@bancoalimentare.it