Conad in prima fila alla Maratona dles Dolomites

30 giugno 2013

Sportivi, ma anche ciclisti amatoriali; in tutto 9 mila atleti iscritti alla corsa lungo le strade e i passi delle Dolomiti, dichiarate dall’Unesco “Patrimonio dell’umanità”. L’impegno del Consorzio nazionale dettaglianti per sostenere pratiche sportive in una logica di benessere e sana alimentazione.
BOLOGNA, 13 GIUGNO 2013 – Conad è sponsor ufficiale della Maratona dles Dolomites, la corsa ciclistica regina delle granfondo internazionali giunta alla ventisettesima edizione in programma domenica 30 giugno sulle strade dolomitiche con partenza a La Villa e arrivo a Corvara, in Alta Val Badia.
La gara si disputerà su varie distanze – Maratona, 138 km; percorso medio, 106 chilometri; Sellaronda, 55 km – ed è aperta alla partecipazione di tutti i ciclisti non professionisti, d’ambo i sessi, che abbiano compiuto i 15 anni. Ai minori di 15 anni, a coloro ch hanno superato i 65 anni e ai cicloturisti è consentita la partecipazione solo al percorso medio e alla Sellaronda. E’ annunciata una partecipazione di 9 mila atleti
provenienti da 49 nazioni, selezionati tra 31.600 richieste di adesione.
La Maratona porterà i ciclisti sui più bei passi dolomitici – Campolongo, Pordoi, Sella, Gardena, Giau, Falzarego e Valparola – ed è un’occasione per vivere un’esperienza sportiva all’aperto a contatto con la natura rispettata e tutelata delle Dolomiti, dichiarate dall’Unesco “Patrimonio dell’umanità”.
Conad è da anni impegnato a sostenere tante pratiche sportive all’aperto per rafforzare e valorizzare il tema del benessere. E dunque lo sport vissuto sì in chiave agonistica, ma soprattutto come attività ricreativa sana, legata ad un’alimentazione salutare e di qualità. Non è un caso che in Italia, diventato il terzo Paese in
Europa più percorso da turisti ciclisti dopo Austria e Francia, ci siano 170 mila tesserati e milioni di amatori che praticano il ciclismo con obiettivi in prevalenza salutistici.
Sport come mezzo di aggregazione sociale, che educa alla convivenza civile e contribuisce all’affermazione di modelli di buon comportamento alimentare. I valori sono gli stessi che animano il sistema Conad, da sempre impegnato a dare il proprio supporto ad associazioni sportive presenti nei territori in cui opera, sponsorizzando eventi e manifestazioni che promuovono i sani principi dello sport.
“Conad è sponsor della Maratona dles Dolomites perché crediamo che queste iniziative siano il modo migliore per avvicinare tante persone ad una pratica sportiva sana, che abbia come base un’alimentazione con prodotti salubri e di qualità”, osserva l’amministratore delegato di Nordiconad Mauro Lusetti.
“Sosteniamo a tutti i livelli tante squadre e società sportive, per cifre che singolarmente prese sono piccole, ma che nell’insieme fanno di Conad la realtà che più di altre in Italia investe nello sport”.