Palermo 2019, il secondo Conad Fencing Day chiude ufficialmente la "Domenica Favorita"

13 maggio 2019

Il secondo Conad Fencing Day ha calato ufficialmente il sipario su “La Domenica favorita”, la manifestazione ideata dal Comune di Palermo all’interno del più grande parco della città. Dopo le 50.000 presenze totali dello scorso anno, anche l’edizione del 2019 articolata in ben cinque domeniche (17 marzo, 7 aprile, 14 aprile, 5 maggio, 12 maggio) ha fatto registrare numeri altissimi. La città ha risposto positivamente all’appello di   Comune e Comitato organizzatore per il secondo Conad Fencing Day di oggi.

Gioco, musica, sport e cultura hanno animato la calda mattinata di sole alla Palazzina Cinese. A fare gli onori di casa il Sindaco Leoluca Orlando e il suo vice, Fabio Giambrone. Il Club Scherma Palermo capitanato dal suo presidente, il Maestro Massimo La Rosa, ha organizzato diverse esibizioni in pedana con atleti olimpici e paralimpici. Anche molti cittadini, soprattutto i più piccoli, hanno sperimentato stoccate, affondi e parate. Per il Title Sponsor Conad è stata l’occasione perfetta per lanciare l’iniziativa “SCATTA E SCENDI IN PEDANA”. Per coinvolgere il popolo della rete e tutti gli appartenenti alla comunità, Conad ha lanciato il contest “Scatta e scendi in pedana”. L’iniziativa intende promuovere la disciplina della scherma e “Palermo Capitale della Scherma 2019”. Partecipare è semplice: basta scattare un selfie (autoscatto), davanti o all’interno di un punto vendita a insegne CONAD con l’hashtag#palermo2019 per ottenere dei pass VIP giornalieri per accedere nell’”ARENA FINALI” ed assistere alla fase finale delle gare. Gli scatti potranno essere inviati entro il 3 giugno attraverso Facebook (post sulla pagina o messaggi privati a www.facebook.com/SchermaPalermo2019/), Twitter (tag sull’account @palermo2019), e Instagram (tag sull’account o hashtag #palermo2019) e saranno raccolti in un album sulla pagina Facebook “Scherma Palermo 2019″ e sul sito internet www.schermapalermo.it. Il metro di giudizio sarà ovviamente affidato all’esercito dei likes e i selfie che riceveranno più “mi piace” otterranno biglietti e omaggi.