Sfida tra chef siciliani nel Conad Superstore di Trapani

03 luglio 2019

Continua il contest lanciato da Conad per selezionare lo chef siciliano che farà parte della squadra italiana in gara al Cous Cous Fest 2019, con l’obiettivo di scoprire e valorizzare le nuove promesse della cucina sicula. Dopo le votazioni sul web che hanno premiato 9 ricette a base di cous cous e prodotti Conad, gli chef vincitori continueranno a sfidarsi nei punti vendita Conad preparando i loro piatti di cous cous, sottoponendoli al giudizio di una giuria popolare e tecnica, fino alla selezione dello chef vincitore.

La prima semifinale tra chef, che si è svolta nel Conad Superstore di Trapani, ha già riscosso un notevole successo decretando vincitore lo chef Mirko Catanzaro che ha conquistato la giuria preparando un originale cous cous di gambero con carota, pistacchio e cannella.

Una gara all’ultima forchetta che ha deliziato le due giurie: una popolare e una tecnica composta da Rocco Pace, chef del ristorante Crik & Crok di San Vito Lo Capo, Marco Mollura giocatore della Pallacanestro Trapani, Giovanni Anania direttore marketing di Conad Sicilia, Nicoletta Genovese amministratrice di Conad Sicilia e da due giornalisti di settore.

Oltre alle giurie, l’evento ha coinvolto e suscitato la curiosità di tutti i clienti, contenti di aver assistito a un vero e proprio show culinario che ha animato l’intero punto vendita.

Il contest proseguirà nei prossimi giorni con la seconda semifinale a Modica venerdì 5 luglio e il terzo e quarto appuntamento a Palermo, giovedì 11 e venerdì 19 luglio, con la proclamazione del vincitore finale che grazie all’iniziativa lanciata da Conad conquisterà il suo ruolo in gara al prossimo Cous Cous Fest.