Se cerchi prodotti, volantini e punti vendita - Conad.it

Chi Siamo

Conad – acronimo di Consorzio Nazionale Dettaglianti – è la più ampia organizzazione di imprenditori indipendenti del commercio al dettaglio presente in Italia.

Approfondisci
Annual Report

Annual Report 2021

La comunità al centro

Scopri di più

Sosteniamo il futuro

Ci impegniamo costantemente a contribuire alla crescita del nostro Paese, avvicinandoci con forte sensibilità a temi ambientali e promuovendo la produzione nazionale.

Approfondisci

News e approfondimenti

Iniziative, posizioni, dichiarazioni e approfondimenti che riguardano il sistema cooperativo Conad.

Approfondisci

Conad Nord Ovest insieme a Fondazione Conad ETS sostiene il programma Unisona per sensibilizzare i giovani su ambiente e crisi climatica: a Civitavecchia (RM) presenti 220 studenti delle scuole del territorio per l’evento in live streaming

Conad Nord Ovest ha coinvolto gli istituti scolastici del territorio di Civitavecchia (RM) per l’evento nazionale in live streaming sui temi ambiente e sostenibilità, seconda tappa del progetto dedicato al mondo della scuola Unisona promosso da Fondazione Conad ETS. Dal Cinema Buonarroti di Civitavecchia i ragazzi hanno seguito la diretta satellitare dell’evento nazionale insieme ad oltre 30mila studenti collegati da tutta Italia e di confrontarsi con esperti del settore.

Unisona Civitavecchia.jpeg

Civitavecchia (RM), 19 gennaio 2023 – Climate change, sostenibilità e sfide future al centro dell’evento nazionale in live streaming, seconda tappa del progetto Unisona dedicato al mondo della scuola, sostenuto dalla Fondazione Conad ETS. A Civitavecchia (RM) Conad Nord Ovest ha dato appuntamento a oltre 220 studenti delle scuole medie e superiori del territorio per seguire la diretta satellitare dell’evento dedicato dal cinema Buonarroti, insieme ad oltre 30mila studenti collegati da tutta Italia.

L’appuntamento di questa mattina, trasmesso in diretta dalla Piazza dei Mestieri di Milano, è il secondo organizzato nell’ambito dell’innovativo progetto scuola Unisona che nei prossimi mesi vedrà altri due incontri dedicati a temi di grande attualità e interesse per le nuove generazioni. Il progetto, reso possibile grazie alla Fondazione Conad ETS e all’impegno delle Cooperative Conad sul territorio, tra cui Conad Nord Ovest, dà la possibilità agli studenti di aderire al programma formativo nazionale e di fruire della visione di questi eventi nelle loro città.

Un momento importante di condivisione che ha voluto suscitare nei ragazzi la voglia di comprendere gli avvenimenti presenti per diventare loro stessi attori del cambiamento sociale, attraverso il confronto con esperti del settore come la climatologa Elisa Palazzi, professoressa presso il Dipartimento di Fisica dell’Università di Torino, l’ingegnere ambientale Giovanni Mori, attivista del movimento Fridays For Future Italia, e con la referente ASviS (Alleanza per lo Sviluppo Sostenibile) Ottavia Ortolani. L’incontro è stato condotto da Sara Segantin, scrittrice, narratrice scientifica e presentatrice televisiva di programmi relativi a sostenibilità e giustizia climatica e ha visto anche la partecipazione straordinaria di Giovanni Storti, componente del trio “Aldo, Giovanni & Giacomo”, impegnato da sempre nella riflessione sui temi ambientali.

Ad accogliere gli studenti di Civitavecchia presso il Cinema Buonarroti oltre ai saluti inviati da Manuel Magliani, Vicesindaco e Assessore all’ambiente del Comune di Civitavecchia, gli interventi di Simona Galizia, Assessore alla Cultura e all’Istruzione del Comune di Civitavecchia, Roberto Serafini, Consigliere di Amministrazione e Socio di Conad Nord Ovest e Ivano Iacomelli, Direttore Rete Lazio Conad Nord Ovest e Presidente del Consorzio di gestione dell’osservatorio Ambientale di Civitavecchia.

“La nostra Cooperativa è da sempre impegnata in iniziative di sensibilizzazione rivolte a sostenere il futuro delle nuove generazioni, che consideriamo il patrimonio più importante del nostro Paese. – dichiara l’Amministratore Delegato di Conad Nord Ovest, Adamo Ascari – L’appuntamento di oggi, realizzato grazie alla Fondazione Conad Ets ed Unisona, ha permesso ai ragazzi coinvolti di confrontarsi ed interagire su temi di cruciale importanza sui quali le generazioni più giovani possono avere un reale impatto positivo. Mai come in questi anni abbiamo il dovere di fare la nostra parte nella lotta ai cambiamenti climatici e sostenere scelte consapevoli e responsabili verso il pianeta. Una missione che Conad si è già assunta da tempo anche con “Sosteniamo il futuro”, il progetto che racchiude l’impegno dell’azienda verso un futuro più sostenibile.”

“Sono davvero orgoglioso di essere qui oggi al fianco della Fondazione Conad ETS e Unisona per presentare a tutti voi la seconda tappa di questo importante progetto nazionale dedicato al mondo della scuola per parlare di ambiente e sostenibilità. - dichiara Roberto Serafini, Socio del territorio e Consigliere d’Amministrazione di Conad Nord Ovest. - Una giornata importante che si pone l’ambizioso obiettivo di sensibilizzare i giovani sul tema dell’emergenza ambientale, una delle sfide più urgenti dei nostri giorni. Come Soci Conad siamo consapevoli dell’importanza del nostro ruolo nel contesto economico e sociale delle comunità in cui lavoriamo quotidianamente. A titolo personale e di tutti i soci, voglio ringraziare le ragazze e ragazzi che sono intervenuti oggi ed i loro insegnanti, perché ci danno così l’occasione di rinnovare il nostro impegno verso la comunità ad unire le forze per costruire un domani migliore ed intraprendere insieme alle nuove generazioni, il percorso verso un futuro sempre più sostenibile: combinare efficienza ed ecosostenibilità rappresenta una scelta, come affiancare la comunità verso un evoluzione culturale, alla comprensione di ciò che è sostenibile affinché aumenti la sensibilità e la responsabilità di tutti noi nei confronti della salvaguardia dell’ambiente.”

La conferma arriva da Ivano Iacomelli, Direttore Rete Lazio Conad Nord Ovest e Presidente del Consorzio di gestione dell’osservatorio Ambientale di Civitavecchia: “Essere vicini al territorio e alla comunità in cui operiamo rappresenta, per noi di Conad Nord Ovest, un elemento distintivo. I punti vendita ed i due moderni centri logistici di Civitavecchia e Tarquinia assicurano un servizio coerente rivolto alla qualità, all’efficienza, all’innovazione e alla sostenibilità, con costante attento monitoraggio. Importante l’esperienza ed il progetto che stiamo portando avanti con Ecoalf e la Cooperativa pescatori di Civitavecchia per il recupero di rifiuti e plastica in mare”.

“Fondazione Conad ETS nasce da un sistema che ha alle spalle una lunga storia di impegno sociale e di attenzione alla formazione dei giovani, ecco perché siamo orgogliosi di sostenere questo importante progetto dedicato ai ragazzi delle scuole medie e superiori di tutta Italia – afferma la Direttrice Maria Cristina Alfieri –. Grazie alla partecipazione attiva delle nostre Cooperative e dei Soci Conad su tutto il territorio nazionale, possiamo infatti offrire alle scuole di ogni Regione l’accesso gratuito a un ricco programma di formazione che prevede giornate di educazione ambientale (come quella del 19 gennaio), di educazione alla legalità (come l’emozionante incontro con il Presidente Grasso dello scorso novembre), di educazione alimentare e al rispetto dell’altro, che abbiamo in programma per i prossimi mesi”.

Le strategie e le logiche distributive della Cooperativa da tempo sono indirizzate e parte integrante verso la lotta ai cambiamenti climatici. La ricerca di modelli di gestione più sostenibili e soluzioni più efficienti si realizza in azioni concrete che riguardano i punti di vendita, la logistica, centri di distribuzione e i prodotti a marchio, promuovendo tra i clienti e nella Comunità buone pratiche per la tutela e la salvaguardia dell’ambiente e progetti “sostenibili” a favore dell’intera Comunità. Proprio nel mare di fronte alle coste di Civitavecchia Conad Nord Ovest attraverso lo speciale progetto UTO – Upcycling the Oceans - promosso da Fondazione ECOALF ed in collaborazione e a sostegno dei Cooperativa Pescatori di Civitavecchia, si pone in prima linea sul fronte della riduzione dei rifiuti in mare. Da ottobre 2020 sul tratto di costa abbiamo recuperato 25.256 kg di rifiuti in mare, di cui 1.334 kg di plastica e trasformato in filato per la creazione di capi di abbigliamento e accessori ecosostenibili attivando così un circuito di economia circolare che fa bene all’ambiente e alla comunità. 

Conad Nord Ovest da sempre dedica grande attenzione alla scuola e al futuro delle nuove generazioni, in linea con la strategia di sostenibilità “Sosteniamo il Futuro” con cui si impegna a creare valore condiviso e a sostenere la crescita e lo sviluppo sostenibile per i territori, l’ambiente e per le comunità in cui opera. Dal 2021 Conad Nord Ovest ha la sua scuola di formazione “Crescere Insieme” che si prefigge di creare opportunità di crescita e di formazione nella vita professionale per i suoi soci e collaboratori. Negli anni sono tantissime le iniziative promosse a sostegno delle istituzioni scolastiche, degli studenti e delle famiglie, a partire da Insieme per la Scuola Conad, il programma nazionale che negli ultimi dieci anni ha permesso di donare alle scuole italiane 270mila premi in attrezzature informatiche e materiali didattici, per un valore complessivo di 37 milioni di euro, coinvolgendo 3,5 milioni di alunni e 170mila classi e Scrittori di Classe Conad, che si pone l’obiettivo di stimolare nei ragazzi il piacere della lettura e della scrittura.

Un impegno che si è ulteriormente consolidato con la nascita della Fondazione Conad ETS. Grazie al progetto scuola realizzato con Unisona, realtà impegnata da sempre nella realizzazione di eventi in diretta satellitare e live streaming per le scuole italiane, verranno proposti agli studenti italiani diversi incontri dedicati a temi di grande attualità e interesse per le nuove generazioni seguendo il medesimo format dei primi due incontri dedicati alla legalità ed alla crisi climatica.

 

Calendario dei successivi appuntamenti live 2022-2023:

23 Febbraio 2023 | Valore della Diversità / Prevenzione della Violenza

La paura del diverso, la necessità di collocare l’altro in schemi facilmente riconoscibili e imposti come “norma” da seguire, sono cause di attitudini e comportamenti discriminatori di cui, a volte, non siamo consapevoli. Amnesty International Italia approfondirà con studenti e insegnanti temi quali discriminazione, violenza, intimidazione fisica e psicologica, fornendo agli studenti linee guida e consigli pratici e metodologici per contrastarli dentro e fuori la scuola.

4 Aprile 2023 | Educazione Alimentare

Incontro realizzato con la direzione scientifica di Fondazione Umberto Veronesi ETS che curerà anche la stesura dei materiali di preparazione all’evento dedicati ai temi della sana alimentazione. https://www.unisonalive.it/live-scuole/2022-2023/educazione-alimentare.