Se cerchi prodotti, volantini e punti vendita - Conad.it

Chi Siamo

Conad – acronimo di Consorzio Nazionale Dettaglianti – è la più ampia organizzazione di imprenditori indipendenti del commercio al dettaglio presente in Italia.

Approfondisci
Annual Report

Annual Report 2023

Scopri di più

Le Cooperative

Gli imprenditori associati costituiscono le Cooperative, le quali operano nelle diverse aree del Paese, coordinano l’attività commerciale a livello territoriale e offrono agli associati servizi amministrativi, logistici e finanziari.

Approfondisci

Sosteniamo il futuro

Ci impegniamo costantemente a contribuire alla crescita del nostro Paese, avvicinandoci con forte sensibilità a temi ambientali e promuovendo la produzione nazionale.

Approfondisci
Bilancio di Sostenibilità 2022

Bilancio di Sostenibilità 2022

Scopri di più

News e approfondimenti

Iniziative, posizioni, dichiarazioni e approfondimenti che riguardano il sistema cooperativo Conad.

Approfondisci
Punti Vendita

Piattaforme relazionali dove Soci e clienti collaborano per rispettare l’ambiente.

La parola chiave per attuare politiche di sostenibilità ambientale è “responsabilità”. Nei nostri punti vendita promuoviamo comportamenti responsabili e virtuosi per il Pianeta, e lo facciamo insieme ai nostri Soci e ai nostri clienti.

Conad-2023-punti-vendita_MG_1722.jpg

Punti vendita: verso il basso impatto

La sfida è cambiare il paradigma non solo dei punti vendita ma anche di chi li vive ogni giorno. Solo cambiando insieme possiamo essere davvero sostenibili. Il nostro impegno lungo tutta la nostra catena si traduce in una serie di azioni che mirano a cambiare il punto vendita e le abitudini di consumo legate alla spesa di tutti i giorni, portando a una riduzione progressiva del nostro impatto ambientale.

DPS19015

Monitoraggio consumi elettrici

Il Consorzio Conad offre la possibilità alle Cooperative e ai punti di vendita di aderire a un contratto di fornitura nazionale per l’approvvigionamento di energia elettrica, con l’obiettivo di offrire prezzi di acquisto dell’energia più competitivi, aggregando un numero crescente di punti di fornitura e, di riflesso, un volume importante di energia. Grazie a questa possibilità e alla collaborazione con la società PLS Operations, noi di Conad siamo in grado di monitorare i consumi energetici di numerosi punti vendita: nel 2022 l’analisi dei consumi energetici e delle emissioni si è estesa anche ai Concept Store dell'insegna (Conad Self 24h, Parafarmacia Conad, PetStore Conad) e a Con Sapore Conad, oltre che ai punti vendita, arrivando a coprire un totale di 3.237 punti vendita e oltre 2,5 milioni di metri quadri.

Si stima che nel corso dell’anno 2022 siano state emesse in totale 353.948 tonnellate di CO2eq, in lieve incremento rispetto al 2021 (+6%), a causa sia dell’aumento dei consumi elettrici dei punti vendita, dovuto ad una stagione estiva particolarmente calda, che dell’estensione del perimetro ai Concept Store.

consumi-elettrici.png

Shopper e materiali di consumo

La sostenibilità dei nostri punti vendita passa anche da un’attenta gestione dei materiali di consumo, sempre più orientati verso materiali biodegradibili, riciclabili e in materiale riciclato. 

Le shopper spesa e i sacchetti per l’ortofrutta utilizzati nei punti vendita vengono realizzati in Mater-Bi: nel 2023 sono state acquistate oltre 460 milioni di shopper di cui il 98% biodegradabili e compostabili. A metà 2022 è stata inoltre lanciata una nuova shopper per surgelati composta per il 60% da plastica riciclata, il cui sviluppo ha consentito di evitare la produzione di 20.706 kg di plastica vergine, con l’obiettivo di superare nel 2023 i 30.000 kg di plastica riciclata utilizzata.

Tutti i materiali a base di carta del reparto freschi e freschissimi sono certificati PEFC o FSC, così come i rotoli cassa e POS. Inoltre, oramai da diversi anni, la finestra nei sacchetti di carta utilizzati nei punti vendita Conad è in PLA,
un materiale biodegradabile.

Infine, per la realizzazione delle vaschette per la gastronomia nel 2022 sono state utilizzate circa 279 tonnellate di PET riciclato, equivalenti a circa 12,8 milioni di bottiglie d'acqua da 1,5 l.

Conad-2023-shopper_MG_3260.jpg

Volantini

Noi di Conad definiamo direttamente con le cartiere gli standard tecnico-qualitativi della carta utilizzata per i nostri volantini. Il 100% della carta utilizzata è certificata PEFC e una parte di questa è composta da materiale riciclato. Nel 2023 sono stati stampati circa 580 milioni di volantini.

La strategia di riduzione dei consumi di materiali utilizzati nei punti vendita si concretizza anche con la promozione dell’utilizzo della versione digitale dei volantini, che possono essere consultati tramite sfogliatori digitali (Dove Conviene, Promo Qui, Volantino Facile) e tramite il sito Conad. Nel 2023 le nostre letture digitali del volantino sono state circa 62,3 milioni, di cui 22 milioni da sfogliatori digitali e 40 milioni dal sito Conad.

Cassiera Conad

Servizi per la colletività

Per noi di Conad la sostenibilità è un pilastro fondamentale nelle pratiche quotidiane e nelle relazioni con le comunità in cui operiamo, al di là nel nostro business. Per questo, per favorire lo sviluppo e la diffusione della mobilità elettrica abbiamo avviato il progetto “Insieme per l’ambiente” in collaborazione con EnelX: una rete capillare di colonnine elettriche di ricarica nei parcheggi di alcuni punti vendita, a disposizione di tutta la comunità, senza alcun obbligo di spesa nei nostri negozi. La nostra rete di colonnine elettriche attive nel 2022 conta 212 Infrastrutture di ricarica e 424 punti di ricarica (per ogni infrastruttura ci sono due punti di ricarica), 48 infrastrutture in più rispetto al 2021, per un totale di ricariche effettuate pari a 99.168 (+43% rispetto al 2021) e 1,7 milioni di kWh di energia erogata.

18OK.jpg

Contrasto allo spreco alimentare

Per noi di Conad, sostenere il futuro significa contribuire concretamente al tessuto sociale dei territori in cui operiamo anche attraverso iniziative solidali volte a contrastare lo spreco alimentare. Il ruolo della Grande Distribuzione nel combattere questo fenomeno è fondamentale e noi, in quanto leader, abbiamo il dovere e la responsabilità di fare qualcosa.

Scopri di più
punti-vendita-spreco-alimentare.jpg